Una nuova apertura Controcorrente: arte e design nel cuore di Milano.

L’anno del trentesimo anniversario della nascita di Epipla viene festeggiato con una sfida: l’apertura di una nuova sede.

Epipla, una realtà con più trent’anni di esperienza nel campo dell’antiquariato e dell’interior design, apre un nuovo spazio: un ampio showroom in Via Sant’Antonio a Milano, a due passi dal Duomo. Si aprono così le porte di un angolo unico per gli appassionati del design antico e moderno.

Apre un nuovo punto di riferimento milanese per la ricerca di pezzi unici di design antico e moderno.

La nuova sede progettata da Epipla è un ampio spazio di duecentocinquanta metri quadri con due grandi vetrine che affacciano sull’angolo con Via Larga: l’esposizione di arredi e di pezzi d’arte del Novecento, una continua scoperta di produzioni rare e inimitabili.

In questo momento particolare Epipla ha voluto andare controcorrente e ampliarsi. Il nuovo showroom è il segno evidente della volontà di diventare un punto di riferimento centrale per l’area milanese, entrando così a far parte dell’importante rete del distretto del design nella zona storica della città.

La nuova sede di Epipla racchiude una novità: il locale dove Epipla espone la sua collezione è collegato ad un’ampia sala sotterranea che avrà la funzione di nuovo luogo culturale: nel 2021 verrà inaugurato il nuovo spazio espositivo Basement, dedicato all’approfondimento artistico contemporaneo, dove saranno organizzate conferenze e workshop sull’arte contemporanea.

Un nuovo spazio espositivo e di approfondimente dell’arte contemporanea .

Appena le condizioni lo permetteranno, per avviare la propria attività espositiva, Basement accoglierà una mostra personale dell’artista americano Bret Roberts.

Share Post :

More Posts

1 Comment

Rispondi a Fulvio Longa Annulla risposta